ADDESTRAMENTO IN FRANCIA PER I SAMP/T DEL “PESCHIERA”

Colonna-di-lanciatori

Il Comando Artiglieria Controaerei dell’Esercito, con il 4° reggimento “Peschiera” di Mantova, ha dato il via ad un’importante esercitazione che si concluderà il 30 settembre presso il poligono di Biscarrosse nella Francia occidentale.

L’attività è divisa in tre fasi: la prima, già conclusa, è stata un’esercitazione di autocolonna di circa 1300 km, con il trasferimento dei mezzi e del personale da Mantova a Biscarrosse; la seconda impegnerà gli uomini e le donne del reggimento e del Comando di Sabaudia in un’attività di “simulazione di intervento contro aerei nemici”; la terza vedrà il lancio, nel poligono francese, di missili contro dei radio bersagli che rappresenteranno una presunta minaccia aerea.

L’esercitazione consentirà agli artiglieri controaerei dell’Esercito Italiano di migliorare l’addestramento nell’impiego del sistema d’arma SAMP-T di ultima generazione sviluppato dal consorzio europeo EUROSAM  per l’Italia e la Francia, che ha sostituito il precedente sistema missilistico Hawk.

Una batteria di SAMP/T del 4° reggimento “Peschiera” è schierata da tre mesi nel sud della Turchia
nell’ambito dell’Operazione NATO “Active Fence” per proteggere il territorio turco da eventuali attacchi missilistici .

(con fonte comunicato Esercito Italiano)

Foto: Esercito Italiano e MBDA

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password