ADDESTRAMENTO IN SVEZIA PER GLI MLRS DEL 5° SUPERGA

Allegato-senza-titolo-00733

Il 5° reggimento artiglieria terrestre lanciarazzi “Superga” di Portogruaro (Ve), dopo un intensa attività logistica è sbarcato a fine agosto in Svezia presso il porto di Lulea.

L’unità di artiglieria sarà impegnata fino al 15 settembre in un importante attività a fuoco, presso il Vidsel Test Range, poligono ubicato nel nord del paese scandinavo.

L’esercitazione è finalizzata alla validazione del sistema d’arma e degli equipaggi all’impiego del munizionamento GMLRS – UNITARY M31A1, razzo a guida GPS di ultima generazione.

L’attività ha lo scopo di assicurare e conferire la piena capacità operativa all’unica piattaforma di artiglieria terrestre capace di intervenire su obiettivi posti fino ad una distanza di 100 chilometri con estrema precisione.

 

Inoltre, con il supporto del centro di eccellenza EOD, sarà effettuata la verifica delle procedure EOD e la qualifica del personale specializzato del reggimento.

Al fine di rendere ancora più probante il test addestrativo, la Direzione Armamenti Terrestri (DAT), ente responsabile dell’attività di validazione del sistema d’arma, si avvarrà della supervisione del consorzio industriale, presente anche esso nel poligono svedese, il quale fornirà il supporto tecnico al fine di consentire lo sviluppo e l’analisi dei test di validazione.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password