NUOVA FORNITURA DI ARMI STATUNITENSI PER IL LIBANO

laa1061

Nell’agosto scorso gli Stati Uniti hanno consegnato un nuovo lotto di 40 pezzi d’artiglieria da 155 mm M198 alle Forze armate libanesi (LAF).

La notizia, pubblicata dal network giordano Al Bawaba, è stata resa nota dall’ambasciatore degli Stati Uniti a Beirut, Elizabeth Richard, presente alla cerimonia di consegna svoltasi all’arrivo del carico al porto della capitale.

Alla stampa l’ambasciatore Richard ha precisato che il materiale ha un valore di circa 50 milioni di dollari e che nel solo 2016 gli Stati Uniti hanno consegnato alle forze armate libanesi (LAF) armamenti per circa 210 milioni.

Oltre ai 40 cannoni trainati, le LAF hanno ricevuto 50 Humvee, 50 lanciagranate e più di 1.000 tonnellate di munizioni.

Per l’anno in corso il Libano è al quinto posto tra i Paesi che godono del sostegno del US Foreign Military Financing (ITlogdefence).

Foto AP e Reuters

Eugenio Roscini VitaliVedi tutti gli articoli

Colonnello dell'Aeronautica Militare in congedo, ha conseguito un master di specializzazione in analisi di sistema e procedure all'Istituto Superiore di Telecomunicazioni. In ambito internazionale ha prestato servizio presso il Comando Forze Terrestri Alleate del Sud Europa, la 5^ Forza Aerea Tattica Alleata e il Comando NATO di AFSOUTH. Tra il 1995 e il 2003 ha preso parte alle Operazioni NATO nei Balcani (IFOR/SFOR/KFOR). Gestisce il sito ITlogDefence.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password