Il primo ACV di Bae Systems/Iveco DVD consegnato ai marines

iveco_dv_acv1-1-001

Il primo prototipo dell’Amphibious Combat Vehicles (ACV) 1.1 è stato consegnato da BAE Systems allo U.S. Marine Corps in una cerimonia tenutasi il 13 dicembre presso gli stabilimenti di York, in Pennsylvania.
L’ACV 1.1 è un veicolo ruotato anfibio 8×8 realizzato da Iveco Defence Vehicles concepito per offrire un’elevata efficienza in mare unita a un’ampia mobilità e capacità di sopravvivenza a terra.

“Iveco Defence Vehicles ha una consolidata esperienza nella realizzazione di piattaforme multiruolo, protette e corazzate incluse soluzioni per e operazioni anfibie” ha detto il Presidente e Ceo di Iveco Defence Vehicles, Vincenzo Giannelli.
“Questo expertise insieme con il duro lavoro del nostro team dedicato con BAE Systems ha permesso di consegnare il primo di questi veicoli prima del previsto”.

L’ACV 1.1 è un veicolo anfibio da combattimento dotato di un motore FPT Industrial Cursor 16 da 700 cavalli che fornisce un incremento di potenza notevole rispetto agli attuali Assault Amphibious Vehicle (AAV-7) in servizio attualmente nel Corpo dei Marines.

iveco_dv_acv1-1-002

Il veicolo eccelle in mobilità fuoristrada, può imbarcare 13 marines, dispone di protezione per mitigare l’effetto delle esplosioni per i tre uomini di equipaggio di tre, e ampie capacità di sopravvivenza e di protezione rispetto ai sistemi attualmente messe in uso.

Il Corpo dei Marines degli Stati Uniti ha assegnato BAE Systems uno dei due contratti emessi per la fase di progettazione, produzione e sviluppo (EMD) del Programma ACV 1.1 nel novembre 2015. Rivale di Bae Systems/Iveco DVD nella gara è il veicolo SAIC Terrex 2.

Durante questa fase BAE Systems, supportata da esperti di Iveco Defence Vehicles, produrrà 16 prototipi che saranno testati dal Corpo dei Marines.

(con fonte comunicato Iveco DVD)

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password