Londra e Parigi aggiornano i missili Storm Shadow/Scalp EG. E l’Italia?

2sTcoQU

I ministeri della Difesa di Gran Bretagna e Francia hanno annunciato congiuntamente di aver assegnato a MBDA un contratto per l’aggiornamento di mezza vita dei missili da crociera Storm Shadow/Scalp che equipaggiano le rispettive forze aeree imbarcati sui velivoli Tornado, Mirage 2000 e Rafale mentre sono in fase di integrazione sui Typhoon della RAF.

Il programma consentirà di prolungare la vita operativa dei missili (3mila prodotti, 200 impiegati nei conflitti in Medio Oriente e Libia a partire dalle operazioni in Iraq nel 2003) contro le minacce che si prospettano nella prossima decade.

Il programma di aggiornamento del missile da crociera sviluppato dal 1996, vedrà una serie di lanci di validazione nel 2019 con la consegne a partire dal 2020 e costituisce il più importante passo nell’ambito della cooperazione strategica e industriale franco-britannica nel settore della difesa (nonostante il Brexit) e in particolare della missilistica che vede MBDA protagonista.

Resta da comprendere se e quando l’Italia aderirà al programma franco-britannico considerato che l’Aeronautica Militare acquisì 200 missili da crociera Storm Shadow impiegandone un paio di dozzine imbarcati sui Tornado nel conflitto libico del 2011.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password