MBDA testa il missile Sea Venom/ANL sugli elicotteri Lynx e Super Lynx

Download

MBDA ha condotto con successo i test di imbarco e rilascio del nuovo missile antinave Sea Venom/ANL a bordo di un elicottero Lynx Mk8 validando l’integrazione dell’arma sulle piattaforme Lynx e Super Lynx, elicotteri in servizio con le forze navali di numerosi Paesi potenziali clienti del missile.

Il Sea Venom/ANL è stato sviluppato per le esigenze di Royal Navy e Marine Nationale di sostituire i missili antinave imbarcati sugli elicotteri oggi in servizio, Sea Skua e AS15TT.

Nell’ambito della Defence Growth Partnership (DGP) Initiative, i test sono stati effettuati in marzo al Larkhill Range at Boscombe Down da MBDA in collaborazione con UK Defence Solutions Centre (DSC), la Royal Navy e QinetiQ.

Il Sea Venom /ANL, arma da 100 chili sviluppata per attaccare unità navali medio leggere (motovedette lanciamissil, pattugliatori e corvette) a e bersagli costieri e terrestri, fa parte dei prodotti missilistici gestiti da MBDA messi a punto dalla collaborazione tra Francia e Gran Bretagna. La Royal Navy impiegherà il Sea Venom/ANL sugli elicotteri AW159 Wildcat mentre in Francia la DGA (Direction Générale de l’Armement) testa il missile su un elicottero AS 565 Panther.

(con fonte comunicato MBDA)

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password