Luce verde per il KC-390 alle forze aeree portoghesi

kc-390z

Il 27 luglio scorso il governo portoghese ha dato mandato al Ministero della Difesa di avviare i negoziati per l’acquisto di 5 aerei da trasporto tattico medio KC-390, velivoli progettati e costruiti dall’azienda aeronautica Empresa Brasileira de Aeronáutica S.A. (Embraer).

La decisione, rilanciata da diverse testate internazionali, è già stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale della Repubblica Portoghese: oltre ai 5 bimotori, la fornitura comprenderebbe anche il supporto logistico ed un simulatore di volo.

I velivoli andranno a rafforzare le attuali capacità di trasporto aereo della Forza aerea portoghese (4 C-130H e 7 Casa C-295) e verrà utilizzato per le operazioni di ricerca e salvataggio, evacuazioni umanitarie e sostegno ai collegamenti tra il continente e gli arcipelaghi delle Azzorre e di Madeira. Se le trattative dovessero andare i porto, questa sarebbe la prima vendite di KC-390 all’estero.

Coinvolta nello sviluppo e nella produzione di KC-390 attraverso la società aerospaziale portoghese OGMA. (IT log defence)

Foto: Embraer

Eugenio Roscini VitaliVedi tutti gli articoli

Colonnello dell'Aeronautica Militare in congedo, ha conseguito un master di specializzazione in analisi di sistema e procedure all'Istituto Superiore di Telecomunicazioni. In ambito internazionale ha prestato servizio presso il Comando Forze Terrestri Alleate del Sud Europa, la 5^ Forza Aerea Tattica Alleata e il Comando NATO di AFSOUTH. Tra il 1995 e il 2003 ha preso parte alle Operazioni NATO nei Balcani (IFOR/SFOR/KFOR). Gestisce il sito ITlogDefence.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password