Afghanistan: una nuova milizia per fermare i talebani

995851-2051182005

Il governo afghano ha deciso, su consiglio statunitense, di costituire una nuova milizia territoriale che dipenderà dal ministero della Difesa e che sarà dispiegata per proteggere le zone sottratte ai talebani e agli altri gruppi anti-governativi con le lo Stato Islamico.

Lo ha confermato a Tolo Tv di Kabul il portavoce del ministero della Difesa, Dawlat Waziri, spiegando che “i miliziani saranno reclutati nelle zone che dovranno proteggere perché la loro conoscenza del territorio permetterà un lavoro più efficace”.   Ufficialmente non è stato comunicato il numero delle persone che saranno arruolate in questo nuovo progetto per la sicurezza afghana ma un responsabile della Nato che ha chiesto l’anonimato ha ipotizzato la cifra di 20.000 uomini i primi dei quali saranno operativi già da domani.

In Afghanistan il principio è già stato utilizzato con scarso successo per la creazione della Polizia Locale Afghana (ALP), composta da 20 mila miliziani e una delle cinque forze di polizia afghane, costituita sulla base delle milizie etniche tribali sperimentate dagli Usa in Iraq

. Come ammesso da fonti del comando USA/NATO solo in un terzo dei territori presidiati dalla ALP c’è stato un significativo miglioramento della sicurezza mentre i miliziani sono stati accusati di ogni genere di abusi e violenze.

La nuova milizia verrà addestrata in modo simile all’esercito regolare e avrà anche compiti offensivi ma c’è chi teme che, in un Paese già afflitto da scarsa leadership degli enti governativi, affiancare una nuova milizia alle cinque polizie e all’esercito mini la credibilità dello Stato.

Per non parlare dei costi aggiuntivi che dovranno essere sostenuti da USA e alleati. Un militare afghano già oggi costa alla NATO circa 12/15 mila dollari all’anno tra paga (20%), armi, logistica, addestramento e supporto. Costi minori sono attribuiti a miliziani e poliziotti ma con la nuova milizia si tratta comunque di retribuure e alimentare altri 20 mila combattenti.

Foto Reuters

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password