Hacker del Califfato annunciano un cyber attacco imminente

untitled

Un gruppo pro Stato Islamico ha rilasciato un nuovo video che annuncia una prossima guerra informatica. A dirlo su Twitter sono gli analisti di JihadoScope, secondo i quali il collettivo di cyber criminali ha nominato gli Stati Uniti come primo obiettivo.

Il gruppo, identificato da JihadoScope negli ‘Electronic Ghosts of the Caliphate’ (in italiano ‘I Fantasmi elettronici del Califfato’), dice di essere composto da “hacker dello Stato islamico” e ha minacciato attacchi cibernetici contro i nemici dell’Isis, a partire da un’offensiva contro gli Stati Uniti prevista per l’8 dicembre.

Il video, ha spiegato a International Business Times uno degli analisti di JihadoScope, Raphael Gluck, sarebbe spuntato online a mezzogiorno di lunedì e si sarebbe diffuso online tramite Twitter, Vimeo, Facebook e altre piattaforme.

Secondo JihadoScope, l’Electronic Ghosts of the Caliphate sarebbe solo uno degli oltre dodici gruppi di hacker che nel 2016 si sono ‘fusi’ sotto la bandiera dello United Cyber Caliphate, che era rimasto inattivo per mesi prima di riemergere nelle ultime settimane.

Fonte: Cyber Affairs

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password