Cresce la flotta di F-35 e si intensifica l’attività di formazione a Eglin

130605-F-XC501-002

La flotta più numerosa di F-35 Lightning II Joint Strike Fighter ha raggiunto quota 25 velivoli con l’arrivo all’Integrated Training Center presso la Emerald Coast di altri due esemplari del velivolo multiruolo. Il 58° Fighter Squadron potrà così realizzare programma di voli più esteso e coinvolgere più allievi piloti nelle attività di formazione, ha spiegato Maj. Jay Spohn, assistant director of operations nel 58° Fighter Squadron. “Avremo la capacità di eseguire voli ‘four-turn-four’ o ‘six-turn-four’,” ha affermato. I numeri indicano quante sortite vengono eseguite nelle ore mattutine nell’ambito delle attività di training, a cui seguono manutenzione e operazioni di servizio per preparare gli aerei al programma di voli del pomeriggio.  Attualmente, il team del 33° Squadrone di Volo dell’Air Force sta completando la F-35A Pilot Class Numero 4 e ha iniziato la Class Numero 5. I piloti dei Marines di stanza a Eglin sono alla F-35B Class Numero 4 mentre la Navy ha concluso un corso F-35C e ha iniziato il secondo nella settimana. Oltre 30 piloti di tutte le tre varianti sono stati formati presso l’Integrated Training Center dell’F-35. Le attività di training all’avanguardia, i simulatori di missione e l’ampiezza dei programma di formazione servono a preparare i piloti agli scenari operativi del 21esimo secolo. Per la Air Force la Initial Operating Capability dell’F35A è prevista a dicembre 2016. Per i Marines, la data stabilita per la IOC dell’F-35B è verso la fine del 2015 mentre la Navy punta alla IOC per l’F-35C nel febbraio 2019.  Allo stato attuale, i progressi del programma di formazione a Eglin contribuiscono allo sviluppo del programma F-35 nel suo complesso, con il team che forma sempre più persone all’utilizzo e alla manutenzione di questo avanzatissimo velivolo di quinta generazione.  Quest’anno, circa 72 piloti dell’Air Force, dei Marines e della Navy concluderanno il corso piloti. Questo è possibile grazie alla constante manutenzione di una flotta dedicata alle esigenze della formazione piloti.  A Eglin, la Air Force ha 12 F-35A Joint Strike Fighter, i Marines ne hanno 11 mentre il Regno Unito, coinvolto con il 501° Marine Fighter Attack Training Squadron, ha schierato qui due F-35B. I primi due esemplari F-35C per la Navy sono in arrivo nelle prossime settimane.  Nei prossimi anni, a pieno regime, la flotta di Eglin raggiungerà i 59 velivoli, con circa 100 piloti e 2.100 manutentori certificati ogni anno.

 Fonte: comunicato Lockheed Martin

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password