L’Aeronautica Egiziana acquista i cargo Il- 76MF per il trasporto strategico

Il-76MF_Egypt

Con il via libera di Mosca due aerei da trasporto Ilyushin Il-76MF (versione allungata del velivolo Il-76MD con nuovi motori PS-90A-76, elettronica rinnovata e fusoliera allungata di due ulteriori sezioni di 3,3 metri davanti e dietro l’ala, aumentando il volume del vano di carico e il carico utile dell’aeromobile) sono stati ceduti di seconda mano dalla Giordania all’Aeronautica Egiziana.

Lo ha reso noto la società statale russa per l’export militare Rosoboronexport.  “L’esempio di riesportazione mostra la flessibilità russa nella risoluzione delle questioni vitali dei partner nell’armare le forze armate nazionali e conferma che i velivoli Ilyushin sono conosciuti nel mondo come velivoli affidabili e semplici da utilizzare”, ha affermato Rosoboronexport all’agenzia di stampa russa TASS.

Gli Il-76MF sono stati consegnati in Giordania nel giugno 2011 ed erano gestiti dalla Jordan International Air Cargo, società fondata nel 2004 e posseduta e gestita dalla Royal Jordanian Air Force.

L’accordo è stato concluso nel febbraio di quest’anno, secondo Scramble Magazine, con l’aereo trasferito all’inizio di luglio. A quanto pare, l’Egitto punta ad acquistare 8 Il-76MF per costituire una flotta di velivoli da trasporto strategico, attualmente inesistente nonostante le ambizioni e le esigenze attuali del Cairo (che includono anche il rifornimento dell’Esercito Nazionale Libico del generale Khalifa Haftar).

L’Aeronautica Egiziana dispone di 21 C-130H Hercules, 3 An-74TK-200A, 23 C-295M, 8 DHC-5D Buffalo: una flotta in cui solo gli Il-76MF sono definibili da trasporto strategico.

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password