L’indiscreto

DNukxgSWkAEgMle
L'indiscreto

Caccia MiG-29 dalla Russia alla Siria (o in Libia)?

La Russia ha trasferito nei giorni scorsi in Siria sei caccia di quarta generazione MiG-29 Fulcrum di versione non meglio specificata. Lo hanno riferito un canale Telegram russo interamente dedicato…

Leggi tutto
2
L'indiscreto

L’Fbi rivela “per errore” il legame fra un funzionario saudita e gli attacchi dell’11/9

AsiaNews – L’Fbi ha rivelato forse per errore l’identità di un diplomatico saudita, sospettato di aver offerto un sostegno importante ai terroristi legati ad al-Qaeda e autori degli attentati dell’11…

Leggi tutto
https___s3-ap-northeast-1.amazonaws.com_psh-ex-ftnikkei-3937bb4_images_9_8_2_3_25453289-1-eng-GB_RTS35EQ5
L'indiscreto

Per l’intelligence sudcoreana Kim sta bene e il regime è stabile

di Kim Sang-wook – AsiaNews  I servizi segreti della Corea del Sud negano che il leader nordcoreano Kim Jong-un sia malato o abbia subito un intervento chirurgico al cuore. Per…

Leggi tutto
AP_20113418194207
In evidenza L'indiscreto

Lo “Sputnik persiano” tra capacità spaziali e balistiche intercontinentali

Proprio in un momento di rinnovata tensione nel Golfo Persico fra Stati Uniti d’America e Iran, la Guardia Rivoluzionaria del regime degli ayatollah segna un punto, sia propagandistico, sia tecnico,…

Leggi tutto
c0481846-wuhan_novel_coronavirus_illustration-spl-1024x683
L'indiscreto

Covid 19: per i “Five Eyes” la Cina nascose prove e dati sul virus

La Cina avrebbe “deliberatamente nascosto o distrutto prove dell’epidemia di coronavirus” nella prima fase dell’epidemia, “un attacco alla trasparenza internazionale costata decine di migliaia di vite umane” e che ha…

Leggi tutto
JY27
L'indiscreto

I radar cinesi di Assad: difesa contro Israele, avvertimento alla Russia

(aggiornato alle ore 21.00) I sistemi radar di fabbricazione cinese in dotazione alla difesa aerea siriana stanno mostrando grande efficacia nell’individuare e affrontare gli attacchi missilistici dell’aeronautica israeliana. Lo sottolinea…

Leggi tutto
rubicon_logo_cryptoleaks
L'indiscreto

Spionaggio: dopo Echelon e Datagate svelata l’Operazione Rubicon

ANSA –  In codice si chiamava ‘Operazione Thesaurus’ e in seguito ‘Operazione Rubicon’. Ma qualcuno lo definisce semplicemente ‘il colpo del secolo’ nella storia dei servizi segreti occidentali, roba da…

Leggi tutto
turkey_kurdsAFP
L'indiscreto

Le perdite dell’esercito turco in Siria

I 5 militari turchi morti a inizio febbraio nella provincia nord-occidentale di Idlib portano ad almeno 134 i caduti tra le truppe di Ankara nelle operazioni militari lungo i quasi…

Leggi tutto
abdolhosein-mojaddami-man
L'indiscreto

Iran: ucciso in un agguato un comandante delle milizie Basij

A Darkhovin, un paesino di 2.766 abitanti, 70 chilometri a sud di Ahvaz nel sud-ovest del Khuzestan iraniano, killer in moto mascherati e armati di kalashnikov hanno ucciso il 22…

Leggi tutto
Roma, 6 giu. (askanews) - "Grande avanzata" delle forze che fanno capo al governo di unità nazionale libico che pur con "pesanti perdite umane" sono riuscite ad conquistare una caserma militare che dista appena 20 chilometri a sud-est di Sirte, roccaforte del Califfato sulla costa settentrionale del Paese Nordafricano: Lo riferiscono media locali.

Secondo quando scrive sul suo sito on-line la tv Libya Channel il comando delle operazioni "al Bunian al Marsus" (dall'arabo "Struttura Solida" come viene denominata l'operazione per la liberazione di Sirte) del governo di unità nazionale "dopo violenti combattimenti con gli elementi del gruppo terroristico, le nostre forze hanno preso sotto il controllo la caserma militare nota (all'epoca di Gheddafi) come 'La Brigata al Saadi' nella zona di Abu Hadi" che si trova a 20 chilometri a sud-est di Sirte.  Secondo fonti militari "la presa di questa sede apre lo spazio per il controllo della strada che collega l'entroterra con il centro di Sirte".

Di "grande avanzata" verso Sirte ma anche di "dolorose perdite" parla l'inviato degli Stati Uniti in Libia, Jonathan Winer citato dal sito news locale al Wasat. In un tweet postato sul suo account stamane, l'inviato americano ha scritto che "le operazioni militari contro l'Isis in Libia sono riuscite a tagliare le vie dei rifornimenti a est come a ovest e sud della città di Sirte". 

Secondo al Wasat il pronto soccorso dell'ospedale di Misurata ha ricevuto ieri sera il corpo di tre militari uccisi nei combattimenti vicino a Sirte oltre ad una ventina di feriti.
In evidenza L'indiscreto

ESCLUSIVO – Dietro i mercenari sudanesi di Haftar l’ombra delle PSC emiratine?

I documenti trovati dai miliziani del Governo di accordo nazionale (GNA) guidato da Fayez al-Sarraj nelle uniformi di alcuni mercenari sudanesi che combattevano nei ranghi dell’Esercito Nazionale Libico del generale…

Leggi tutto

Pagina 1 di 16

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password