Vittorio Pisani e Angelo Agovino nuovi vicedirettori di Aisi e Aise

Agovino_PIsani_Fg

Nuove nomine nei servizi di sicurezza, con le quali l’esecutivo gialloverde ha rinnovato nei giorni scorsi parrte delle vice direzioni delle agenzie di intelligence interna ed esterna, Aisi ed Aise.

Alla vice direzione dell’Aisi – guidata dal generale Mario Parente – arriva Vittorio Pisani,  noto per aver diretto le attività investigative che hanno condotto alla cattura del boss del clan dei casalesi Antonio Iovine e del capoclan Michele Zagaria, quando era alla guida della Mobile partenopea. Dirigente superiore della Polizia di Stato, è stato fino ad ora direttore del Servizio Immigrazione della Direzione Centrale dell’Immigrazione e della Polizia delle Frontiere.

Il generale di Corpo d’Armata dell’Arma dei Carabinieri Angelo Agovino è invece il nuovo vicedirettore dell’Aise (agenzia al vertice della quale c’è il generale Luciano Carta). Nato nel 1957, Agovino è ufficiale dell’Arma con una lunga carriera alle spalle al Comando Generale di viale Romania, dove ha ricoperto anche l’incarico di Comandante del Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari dei Carabinieri.

Si è formato alla Scuola Militare Nunziatella, all’Accademia militare di Modena e alla Scuola Ufficiali dei Carabinieri e con un corso di Alta Formazione presso la Scuola di Perfezionamento per le Forze di polizia.

Foto Fotogramma via Adnkronos

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password