Un nuovo record per i bombardieri Tupolev Tu-160

200095700617_109554 (002)

I bombardieri strategici supersonici russi Tupolev Tu-160 hanno stabilito il 20 settembre un record mondiale di distanza e durata di volo non-stop per aerei di questa classe. Lo ha riferito il comandante della componente a lungo raggio delle Forze Aerospaziali (VKS), tenente generale Segei Kobilash. “I Tu-160 sono rimasti in volo per più di 25 ore dopo aver percorso 20mila chilometri” – aggiungendo che “nessuno ha volato più a lungo su un aereo di questa categoria”.

Il record precedente era stato stabilito nel 2010 sempre da un Tu-160 che aveva trascorso 24 ore e 24 minuti in volo. I due bombardieri dopo il decollo dalla base di Engels, hanno sorvolato le acque internazionali degli oceani Artico e Pacifico effettuando lungo il percorso tre rifornimenti in volo con aerocisterne Ilyushin Il-78

 

Maurizio SparacinoVedi tutti gli articoli

Nato a Catania nel 1978 e laureato all'Università di Parma in Scienze della Comunicazione, ha collaborato dal 1998 con Rivista Aeronautica e occasionalmente con JP4 e Aerei nella Storia. Dal 2003 collabora con Analisi Difesa occupandosi di aeronautica e industria aerospaziale. Nel 2013 è ospite dell'Istituto Italiano di Cultura a Mosca per discutere la propria tesi di laurea dedicata a Roberto Bartini e per argomentare il libro di Giuseppe Ciampaglia che dalla stessa tesi trae numerosi spunti. Dall'aprile 2016 cura il canale Telegram "Aviazione russa - Analisi Difesa" integrando le notizie del sito con informazioni esclusive e contenuti extra provenienti dalla Russia e da altri paesi.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password