Viva la morte mia. Storia dei mercenari da Senofonte a Bob Denard

Viva-la-morte-mia-600x765

 

«Il mercenario è un uomo che combatte e accetta di poter morire al posto di chi non lo sa o non lo può fare» sono le parole di Bob Denard, il più famoso mercenario del XX secolo a inquadrare nel modo più chiaro possibile che cosa siano davvero i mercenari.

Viva-la-morte-mia-600x765

Ma sui dizionari o nelle definizioni ufficiali la musica cambia radicalmente, trascinando il mercenario in un’area oscura e meschina.

Il libro di Sidos vuole fare chiarezza, una volta per tutte, sul fenomeno del mercenariato, partendo dalla sua definizione e seguendone la storia attraverso i secoli.

Da Senofonte ai capitani di ventura del Rinascimento, dai Lanzichenecchi ai Dragoni, dai Corsari agli avventurieri della decolonizzazione, da Garibaldi a Che Guevara, in una narrazione che intreccia le storie personali con la grande storia di cui i mercenari si sono ritrovati protagonisti.

Con la Prefazione di Franco Nerozzi.

François-Xavier Sidos ha lavorato con Bob Denard negli anni Ottanta e Novanta, in particolare alle Comore dove ha comandato la 2ª compagnia della Guardia Presidenziale e partecipato al colpo di Stato del settembre 1995.

Parallelamente, è stato ufficiale della riserva e successivamente ufficiale onorario dell’Armée de l’Air francese. Formatosi come storico, si è specializzato nell’analisi del fenomeno dei mercenari nella storia dei conflitti, utilizzando sia numerosi esempi di fatti storici di rilievo sia la sua esperienza personale.

 

Francois- Xavier Sidos

VIVA LA MORTRE MIA

Con la predazione di Franco Nerozzi

Altaforte Edizioni

Anno edizione:2022

In commercio dal:18 febbraio 2022

Pagine:340 p., Rilegato

EAN:9788832078411

Euro 19,00

 

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password