Oshkosh L-ATV per rimpiazzare l'Humvee (foto gallery)

JLTV_5143_Afghanistan_10x8_rgb_lowres

Il 25 agosto Oshkosh si è aggiudicata, con il veicolo protetto L-ATV,  il contratto per sostituire a partire dal 2016 i veicoli Humvee nelle forze armate statunitensi previsto dal programma Joint Light Tactical Vehicle (Jltv) che punta a dotare le forze statunitensi di un veicolo agile, leggero ed efficiente nei consumi ma che al contempo sia protetto dalle esplosioni e dagli ordigni improvvisati.

Il Light Combat Tactical All-Terrain Vehicle si è imposto sui  veicoli proposti da AM General (produttrice dell’Hummer) e Lockheed Martin.
I primi L-ATV della società del Wisconsin entreranno in servizio il prossimo anno con un contratto per i lotti iniziali di 6,7 miliardi di dollari.

Marines e US Army contano di avere i primi reparti operativi su L-ATV nel 2018 acquisendo in totale rispettivamente 5.500 e 49 mila veicoli entro il 2040 mantenendo così in servizio per molti anni una flotta mista composta anche da una parte dei 120 mila Humvee oggi in dotazione alle unità incluse quelle della Guardia Nazionale che al momento non è previsto vengano equipaggiati con il mezzo della Oskosh. Nel complesso il contratto ha un valore stimato complessivo di almeno 30 miliardi di dollari.

Pesante 6,7 tonnellate (oltre il doppio di un Humvee) e protetto dal fuoco di mine e ordigni improvvisati, il veicolo L-ATV ha un costo di circa 400 mila dollari ad esemplare ed è imbarcabile a bordo di aerei cargo ed elicotteri CH-47.

Foto Oshkosh

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password