Elicotteri da attacco MI-35 indiani per Kabul

Mi-24_04

L’India trasferirà all’Afghanistan 4 elicotteri d’attacco russi Mi-35 (versione da esportazione dei Mi-24 Hind russi)surplus dell’Aeronautica indiana che ne schiera una ventina e che saranno utilizzati nel contrasto all’insurrezione talebana affiancando un’altra decina di velivoli dello stesso tipo. Lo ha reso noto il 6 novembre il portale Business Insider India.

La consegna dei velivoli surplus dell’esercito indiano conferma la volontà di Kabul di diversificare le sue alleanze a livello regionale e le forniture militari oggi provenienti per lo più da Russia e Stati Uniti.

I rapporti militari tra Kabul e Delhi sono stati ufficializzati durante la visita in India del consigliere per la Sicurezza nazionale afghano Mohammad Hanif Atmar ma già negli anni scorsi ‘ex presidente afghano Hamid Karzai aveva concordato forniture militari nell’ambito di un’alleanza strategica con l’India poi “congelata” dal suo successore, Ashraf Ghani che voleva evitare di irritare il Pakistan.

Dopo la sospensione dei negoziati avviati fra governo afghano e talebani e vari attentati realizzati a Kabul per i quali le autorità afghane hanno accusato Islamabad di complicità con gli insorti, Ghani sembra disposto a riprendere la collaborazione militare con l’India il cui peso in termini operativi e militari resta per il momento simbolico e legato soprattutto alla capacità di esercitare pressioni sul Pakistan.

Foto: US DoD e Afghan National Army

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password