Low Blow: addestramento multinazionale per gli “sniper” dell’Esercito

ok-3alpini-191029-2

Il 3° Reggimento Alpini dal 21 al 25 ottobre ha organizzato e condotto l’esercitazione internazionale e interforze per tiratori scelti denominata “Low Blow”.

ok-3alpini-191029-4

In un ambiente montano sfidante sia per la quota che per le avverse condizioni meteo, i nuclei tiratori scelti dell’Esercito provenienti da undici reggimenti delle Brigate Taurinense, Julia, Sassari e Pinerolo, insieme ad elementi dell’Arma dei Carabinieri, hanno operato insieme alle rappresentative degli eserciti belga, dell’esercito tedesco e americano.

L’esercitazione, condotta nell’area del pinerolese, ha permesso un proficuo scambio di conoscenze tecniche e tattiche inerenti il tiro di precisione diurno e notturno alle lunghe distanze oltre al tiro operativo per la difesa vicina dei nuclei sniper.

ok-3alpini-191029-1

Inoltre, sotto la guida di personale qualificato del 3° Reggimento Alpini, sono state condotte lezioni sulle tecniche di movimento alpinistico sia in ambiente naturale che in strutture artificiali, al fine di elevare la mobilità dei tiratori scelti in ambiente urbanizzato e montano.

L’attività ha permesso la sperimentazione di alcune nuove tipologie di bersagli i quali, oltre a garantire un elevato realismo e una semplificazione della logistica, hanno permesso di minimizzare l’impatto ambientale dell’attività.

La progressiva difficoltà e complessità degli esercizi, nonché il continuo mutare degli scenari proposti, hanno garantito un addestramento di elevato livello, particolarmente apprezzato dai partecipanti nazionali e stranieri.

Fonte: comunicato Esercito

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password