Budapest aumenta le spese militari e invia rinforzi in Kosovo e Afghanistan

8478ab_8bd4ddbdc2e44a9c8c03a448059a2c69~mv2

ll Ministro degli Esteri ungherese, Peter Sijarto, ha annunciato in una recente riunione dei ministri degli Esteri della NATO a Bruxelles che il suo Paese aumenterà significativamente la presenza militare in Kosovo e Afghanistan.
“La sicurezza della regione dei Balcani occidentali è cruciale per l’Ungheria e l’Europa”, ha detto Sjarto, specificando che altri 100 militari verranno assegnati alla KFOR e altri 70 all’operazione Resoute Support in Afghanistan.

Budapest consolida la sua posizione nella NATO e dimostra di attribuire alla sicurezza della Regione Balcanica una delle sue priorità di politica estera. La decisione di Budapest può anche essere interpretata come un messaggio di sostegno alla Serbia, che da tempo invita la NATO a non ridurre le forze della KFOR, poiché le considera una garanzia chiave per la sicurezza della popolazione serba in Kosovo.

Valutazione confermata anche nel nuovo piano d’azione per il partenariato individuale del partenariato Serbia-NATO dal 2019 al 2021, in cui si afferma che “la NATO è un fattore indispensabile per la stabilità regionale, poiché la KFOR contribuisce a un ambiente sicuro in Kosovo e alla libertà di movimento per tutti”.

Attualmente ci sono 385 soldati ungheresi (nella foto) nel battaglione della riserva tattica della KFOR (KTBRN), un’unità direttamente subordinata al comandante della missione e appositamente addestrata e attrezzata per l’antisommossa e l’0anti-insurrezione. Il battaglione ungherese è considerato una forza di intervento chiave per proteggere la popolazione e prevenire ogni possibile violenza verificatasi nel 2004.

Budapest sta inoltre inviando un rafforzamento alla sua missione NATO in Afghanistan “Resolute Support”, attualmente la più grande operazione militare dell’Alleanza Atlantica. Oltre a rafforzare i contingenti militari assegnati alla NATO, l’Ungheria ha annunciato che aumenterà la spesa per la difesa fino al 2% del PIL entro il 2024.

Foto KFOR

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password