Dinamika sviluppa il simulatore per l’elicottero pesante Mil Mi-26

6_SimulatorMi-26 (002)

Su commessa del Ministero della Difesa della Federazione Russa è stato realizzato per la prima volta il simulatore di volo dell’elicottero da trasporto pesante Mil Mi-26; a riferirlo è stato il servizio stampa della società CSTS Dinamika: – “Si tratta – ha dichiarato il portavoce della società – di un simulatore dotato di un sistema di mobilità che consente all’equipaggio di completare una serie di attività di addestramento specifiche con un grado di affidabilità maggiore rispetto ad un classico simulatore di tipo stazionario.”

In particolare il simulatore consentirebbe di emulare qualsiasi tipo di manovra incluso il rullaggio, il decollo e l’atterraggio in condizioni diurne e notturne.

Inoltre questo simulatore permetterebbe di sviluppare le abilità nel lavoro col trasporto carichi eccezionali su un’imbragatura esterna. “Pilotare un elicottero con carico sospeso su un’imbragatura esterna ha una serie di peculiarità di volo che l’equipaggio deve considerare – ha proseguito il portavoce – e quindi normalmente si tratta di un compito notevolmente più complicato rispetto al trasporto di merci all’interno della cabina e quando si simula il movimento di un elicottero è necessario tener conto non solo del movimento spaziale del carico sull’imbragatura esterna ma anche del suo effetto sulla dinamica dell’elicottero.”

CSTS Dinamika è azienda leader in Russia nel campo dei simulatori delle piattaforme aeree come più volte evidenziato su  queste pagine.

 

Maurizio SparacinoVedi tutti gli articoli

Nato a Catania nel 1978 e laureato all'Università di Parma in Scienze della Comunicazione, ha collaborato dal 1998 con Rivista Aeronautica e occasionalmente con JP4 e Aerei nella Storia. Dal 2003 collabora con Analisi Difesa occupandosi di aeronautica e industria aerospaziale. Nel 2013 è ospite dell'Istituto Italiano di Cultura a Mosca per discutere la propria tesi di laurea dedicata a Roberto Bartini e per argomentare il libro di Giuseppe Ciampaglia che dalla stessa tesi trae numerosi spunti. Dall'aprile 2016 cura il canale Telegram "Aviazione russa - Analisi Difesa" integrando le notizie del sito con informazioni esclusive e contenuti extra provenienti dalla Russia e da altri paesi.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password