Gaiani: le nazioni europee aiutino la Grecia a difendere i confini comuni da Erdogan

Intervistato da Tgcom24 il direttore di Analisi Difesa commenta gli sviluppi del conflitto siriano e il ricatto dei migranti attuato da Erdogan contro la Grecia e la Ue. La Ue conferma di non avere concretezza sul piano geopolitico e militare ma le singole Nazioni hanno oggi l’occasione per aiutare Atene inviando forze militari e di polizia a difendere i confini d’Europa mostrando determinazione di fronte all’aggressiva iniziativa turca.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password