Classe Constellation: “battezzate” le FREMM di Fincantieri per l’US Navy

FFGx-At-sea-for-tradeshow (002)

Il Segretario della Marina degli Stati Uniti, Kenneth J. Braithwaite ha annunciato che la prima delle unità della classe di nuove fregate lanciamissili tipo FFG(X) destinate ad essere costruite presso il cantiere di Marinette Marine del gruppo Fincantieri ha ricevuto il nome e distintivo ottico USS Constellation (FFG 62).

Quest’ultimo nome è stato scelto per onorare la prima delle unità della Marina Militare degli Stati Uniti autorizzata dal Congresso nel 1794, ha affermato lo stesso Segretario nel corso di un evento tenutosi a bordo della nave museo Constellation, seconda unità della US Navy a ricevere tale nome ed ultima nave a vela disegnata e costruita per la Marina degli Stati Uniti, presso l’area interna del porto di Baltimore.

Unitamente all’originaria USS Constellation, che fu la prima della classe ad entrare in servizio, le altre unità hanno ricevuto il nome United States, Constitution, Chesapeake, Congress e President.

La FFG 62 sarà la quinta unità della US Navy a ricevere il nome Constellation. “Come la prima della sua classe, queste navi saranno ora conosciute come fregate della classe Constellation, collegandole direttamente alle prime sei fregate della nostra Marina, portando avanti le tradizioni della nostra Forza Armata che sono state tramandate di generazione in generazione di Marinai”, ha detto Braithwaite (nella foto sotto).

201007-N-BD308-0085 (1) (002)

Costituendo l’ossatura della prossima generazione di unità combattenti di superficie di minori dimensioni, le nuove fregate contribuiranno a raggiungere l’obiettivo di 355 ‘navi da battaglia’ per la US Navy, è stato sottolineato nel corso dell’evento.

Grazie al sistema di combattimento Aegis Baseline 10 (BL 10), al radar di nuova generazione a scansione elettronica attiva a facce fisse EASR (Enterprise Air Surveillance Radar) ed al sistema di lancio verticale multi-impiego Mk 41, le nuove unità saranno in grado di operare indipendentemente o come parte di un gruppo d’attacco.

Secondo quanto annunciato, le fregate della medesima classe saranno costruite presso i cantieri Marinette Marine del Gruppo Fincantieri a Marinette (Winsconsin), e l’unità capoclasse è previsto che venga consegnata nel 2026.

Foto US Navy e Fincantieri

 

Nato a Genova nel 1966 e laureato in giurisprudenza, è corrispondente per l'Italia e collaboratore delle riviste internazionali nel settore della difesa del gruppo inglese IHS Markit (Jane's Navy International e Jane's International Defence Review) e della casa editrice tedesca Mittler Report Verlag (European Security & Defense e pubblicazioni collegate) nonché delle riviste di settore Armada International, European Defence Review e The Journal of Electronic Defense. In Italia collabora anche con Rivista Marittima, Aeronautica & Difesa e la testata online dedicate al settore marittimo ed economico The MediTelegraph (Secolo XIX).

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password