Boeing si aggiudica il contratto per 5 aerei P-8A per la Germania

High-res_P8_Germany-002

 

La US Navy ha assegnato il 28 settembre a Boeing un contratto di produzione per cinque P-8A Poseidon per la Germania che nel luglio scorso aveva annunciato l’ordine per il rinnovo della sua flotta di aerei da pattugliamento marittimo. Le prime consegne dovrebbero iniziare nel 2024, quando il P-8A sostituirà la flotta tedesca di P-3C Orion.

“Siamo lieti di aver finalizzato questa vendita alla Germania e di espandere la nostra presenza nel paese portando il P-8A e le sue capacità multi-missione uniche alla Marina tedesca”, ha affermato Michael Hostetter, vicepresidente, Boeing Defense, Space & Security per la Germania.

“Il P-8 garantirà la capacità della marina tedesca di svolgere missioni di sorveglianza marittima a lungo raggio e svolgerà un ruolo fondamentale nella regione sfruttando le infrastrutture esistenti in Europa e la piena interoperabilità con le risorse più avanzate della NATO”.

L’industria tedesca è un partner fondamentale con il programma P-8A Poseidon. Lavorando con partner locali, Boeing fornirà soluzioni di supporto, addestramento e manutenzione che offriranno la massima disponibilità operativa per svolgere le missioni della Marina tedesca.

Il 17 giugno, Boeing ha firmato accordi con ESG Elektroniksystem-und Logistik-GmbH e Lufthansa Technik AG per collaborare all’integrazione dei sistemi, alla formazione e al lavoro di supporto. Le aziende tedesche che attualmente forniscono parti per il P-8A includono Aircraft Philipp Group GmbH, Aljo Aluminium-Bau Jonuscheit GmbH e Nord-Micro GmbH.

“Con accordi strategici e partnership industriali già in atto, siamo pronti a fornire un solido pacchetto di supporto per la flotta P-8A della Marina tedesca”, ha affermato Michael Haidinger, presidente, Boeing Germany, Central & Eastern Europe, Benelux e Nordics. “Insieme alla Marina tedesca, al Ministero della difesa e all’industria locale, garantiremo la massima disponibilità operativa, che consentirà alla Marina tedesca di affrontare l’intera gamma delle sue sfide marittime”.

Schierato in tutto il mondo con più di 135 velivoli in servizio e oltre 350.000 ore di volo collettivo senza incidenti, il P-8A contribuirà in modo significativo alla guerra antisommergibile della Germania; alla guerra anti-superficie; intelligence, sorveglianza e ricognizione; e alle capacità di missione di search & rescue.

La Germania è l’ottava nazione ad aver acquisito il P-8A, insieme a Stati Uniti, Australia, India, Regno Unito, Norvegia, Corea e Nuova Zelanda.

(con fonte comunicato Boeing)

 

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password