Una vita di elicotteri

Mangusra aFioce REnio Brig Friuli M Montaquila

 

 

La raccolta di una serie di racconti e testimonianze di missioni diventa l’occasione per passare in rassegna gli elicotteri impiegati in Italia, sia da parte delle Forze Armate che di società civili, a partire dal 1953, anno in cui si costituiva sull’aeroporto dell’Urbe (Roma), il primo Reparto Addestramento Elicotteri dell’Aeronautica Militare, fino ai giorni nostri. Il lettore potrà viaggiare a bordo degli elicotteri assieme all’autore per sperimentare le molteplici circostanze nelle quali l’elicottero si dimostra un mezzo insostituibile, il solo capace di svolgere determinate missioni, che si tratti di lavoro aereo, di soccorso medico, di assistenza in caso di calamità naturali.

Inutile ricordare quanti dei modelli qui rappresentati siano, nell’immaginario di molti, l’icona stessa del concetto di elicottero, dal Bell 47G2 al Boeing CH-47 Chinook, all’AB 204B, all’A109.

cover_LaSorte_Elicotteri_9788894926545 (002)

Questo libro è l’omaggio all’ala rotante, in tutte le sue poliedriche caratteristiche, di una persona che ha dedicato la sua vita agli elicotteri. Con linguaggio semplice anche per i meno esperti, il libro non ha la pretesa di essere una dettagliata trattazione tecnica, ma solo un immaginario filo conduttore che lega vari periodi di storia della componente elicotteristica in Italia con varie testimonianze legate a modelli diversi.

A partire dal 1953, anno in cui si costituiva sull’aeroporto dell’Urbe (Roma), il primo Reparto Addestramento Elicotteri dell’Aeronautica Militare, negli anni a seguire vennero a costituirsi i successivi reparti elicotteri che introdussero in linea di volo i modelli di aeromobili che via via venivano prodotti. Reparti dell’Esercito, della Marina Militare, dei Carabinieri, dei Vigili del Fuoco e di altri Corpi dello Stato, hanno tutti costituito la loro flotta di ala rotante, senza dimenticare anche i reparti di elisoccorso al servizio del 118 nazionale costituitosi qualche decennio più tardi.

Di pagina in pagina, seguendo uno stile personale, l’autore passa in rassegna ogni singolo modello di elicottero, passato o presente, in dotazione nelle Forze Armate o altri Corpi dello Stato, a cui è associata la narrazione di un particolare episodio di volo realmente accaduto, che sia un’esperienza personale o la testimonianza diretta o indiretta di colleghi piloti o specialisti, oppure ricostruito da esperienze addestrative.

I racconti, scritti proprio da una persona che ha vissuto la propria carriera professionale “in volo”, hanno il pregio di essere diretti, realistici e non romanzati, per trasmettere al lettore l’immediatezza della missione, l’apprensione di un volo in notturna o in montagna, e soprattutto per descrivere ed enfatizzare le performance e le caratteristiche tecniche dei vari mezzi impiegati. Il lettore potrà viaggiare a bordo degli elicotteri assieme all’autore per sperimentare le molteplici circostanze nelle quali l’elicottero si dimostra un mezzo insostituibile, il solo capace di svolgere determinate missioni, che si tratti di lavoro aereo, di soccorso medico, di assistenza in caso di calamità naturali.

Escludendo, per il periodo storico trattato, vicende militari belliche. Apprezzare quasi in prima persona le prestazioni straordinarie di queste macchine a “pale rotanti” attraverso le diverse epoche, dagli anni Cinquanta fino ai nostri giorni, acquisendo le basilari informazioni della loro storia e i più significativi dati tecnici di ciascun modello di aeromobile, è il modo nel quale l’autore ci accompagna ad apprezzare il vero grande comune denominatore di tutte queste pagine: la sempre perfetta sinergia tra l’elicottero e l’equipaggio altamente specializzato, le cui doti umane di professionalità, preparazione, dedizione, e sacrificio nell’assolvere ogni sorta di missione, tra soccorso a persone in difficoltà o in imminente pericolo di vita, ai salvataggi mozzafiato in ambienti delicati e impervi, operazioni antincendio, evacuazioni per alluvione, terremoto ed emergenze di ogni altro genere, sono degne della nostra massima ammirazione e riconoscenza.

L’intento dell’autore era quello di comporre un mix perfettamente calibrato tra la realtà operativa e il fascino del volo, di cui qui l’elicottero è l’attore protagonista. I personaggi citati in ognuno degli episodi che seguono, per ragioni di privacy, sono volutamente camuffati, ma sempre ispirati ai loro omologhi nella realtà, siano essi piloti, specialisti o le persone soccorse.

 

Introduzione

Dopo tanti anni di dedizione al mondo degli elicotteri, ho pensato fosse giunto il momento di mettere per scritto le storie che ho vissuto, quelle che ascoltato in hangar, o quelle che mi hanno voluto testimoniare amici e colleghi. Tutti appassionati rappresentanti del loro lavoro in elicottero. Ne è risultata una serie di racconti che, giorno dopo giorno, mi hanno permesso di rappresentare praticamente tutte le macchine ad ala rotante che sono state impiegate in Italia dagli anni Cinquanta fino ad oggi. Dal 1988, l’elicottero è sempre stato al centro della mia vita, prima come meccanico, poi come istruttore, collaudatore, insegnante e addirittura restauratore di un AB 204B, oggi esposto a Vigna di Valle. Resto tuttora affascinato come il primo giorno quando un elicottero in piazzola mette in moto le sue turbine e prende vita. Devo tanto all’elicottero.

Mi mancava di testimoniare la mia grande passione con qualcosa di scritto per i futuri lettori. La passione per un mezzo veramente singolare, che permette cose che nessun’altra macchina inventata dall’uomo può fare. E lo fa in ogni condizione, in ogni ambiente naturale, ad ogni latitudine, di giorno e di notte, con la pioggia o con la neve, in mare e in montagna. I racconti che ho messo assieme sono quasi tutti cronaca vera di missioni realmente svolte, dall’aiuto alla Grecia terremotata nel 1953, al salvataggio dei naufraghi a largo di Porto Teulada, o dell’undicenne in alta montagna. Grazie alla collaborazione di tante persone, tutte amanti degli elicotteri come me (li ringrazio tutti, nome per nome, al termine del libro), ho collezionato gli episodi e le informazioni che ho voluto presentare in questo libro. E grazie a molte belle fotografie degli amici, e qualcuna mia, ho potuto completare questo mio umile omaggio all’ala rotante. Vi auguro una buona lettura,

Angelo La Sorte

 

Autore: Angelo La Sorte

Titolo: UNA VITA DI ELICOTTERI Ricordi di missioni compiute con i mezzi in dotazione alle Forze Armate e società civili italiane

Editore: LoGisma, 2022  ww.logisma.it    [email protected]

Pagine: 224, ill. col., 21×21 cm

ISBN 978-88-94926-54-5

Prezzo: Euro 22,00

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password