Altri due sottomarini Kilo per l’Algeria

kilo_class_submarine

Algeri prosegue nel programma di potenziamento delle sue forze navali con l’ordine, definito imminente da una fonte dell’industria della Difesa russa ripresa citta dall’agenzia Itar-Tass, per due sottomarini Project 636 Varshavyanka (tipo Kilo) che si aggiungeranno ai 4 già in servizio con la flotta algerina di cui due  commissionati alla fine degli anni ’80 e poi rimodernati e gli altri due nel 2006 con consegne nel 2010.La commessa è attesa entro giugno per consegne previste nel 2018 nell’ambito di un contratto di 1,2 miliardi di dollari secondo l’agenzia Interfax.  Negli ultimi anni l’Algeria ha acquistato tre fregate leggere cinesi da 2.800 tonnellate, 2 fregate tedesche  Meko A-200N, 2 corvette russe tipo Tiger e una nave da assalto anfibio realizzata in Italia da Fincantieri.

Vedi lo speciale di Analisi Difesa sulla Marina Algerina

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password