Ucraina: movimenti sul confine bielorusso

charter97-1

Kiev non crede alle offerte di collaborazione promesse da Aleksandr Lukashenko: lo riferisce l’osservatorio sui diritti umani Charter’97 che in una serie di articoli rivela come anche l’Ucraina si prepari al peggio ammassando truppe lungo il confine con la Bielorussia. Secondo quanto rivelato dall’organizzazione antigovernativa, è da febbraio che si registra un evidente movimento di mezzi militari lungo l’autostrada che da Kiev porta a Novi Yarylovycghi, località a pochi chilometri dalla check-point che porta alla Bielorussia sud orientale.
Il 4 aprile, sei giorni dopo l’incontro tra il presidente ucraino ad interim Oleksandr Turchynov ed il leader bielorusso Lukashenko, una colonna composta da veicoli blindati da trasporto truppe (APC) e sistemi missilistici mobili è transitata lungo la M01 in direzione nord; il 7 aprile, prima di ripartire scortati dalla polizia, numerosi veicoli militari hanno sostato nella città di Kozelets, a 148 km dalla frontiera con la Bielorussia. Le colonne di mezzi militari che da Kiev viaggiano verso nord fanno tappa a Kipti, nella regione di Chernihiv: come detto, una parte prosegue sulla M01 fino a Novi Yarylovycghi, mentre il grosso del contingente viene smistato sulla M02, autostrada che porta al confine con la Russia e l’oblast di Bryansky dove il Cremlino starebbe ammassando il grosso delle truppe, 1.000 mezzi corazzati tra APC e tank, sistemi missilistici, lanciarazzi Grad (gli stessi utilizzati in Cecenia) e più di 40.000 uomini.

Sul fronte bielorusso, oltre a numerose esercitazioni congiunte con i reparti dell’esercito russo, dall’11 aprile le Forze di reazione rapida avrebbero rischierato un numero consistente di unità da combattimento a Biaroza, nella voblasc sud occidentale di Brest, mentre nei giorni scorsi a Baranavichy sarebbe transitato un convoglio ferroviario carico di mezzi della fanteria (nella foto), APC e militari in assetto da combattimento.

Eugenio Roscini Vitali – ITlogDefence

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password