Accordo polacco per la torretta Hitfist di Oto Melara

Hitfist_turret_OTO_Melara_on_Rosomak_8x8_armoured_at_MSPO_2013_defense_exhibition_Kielce_Poland_001

Il 9 luglio Oto Melara ha firmato a Varsavia un accordo con la società polacca WZM Siemianowice per l’assemblaggio, l’integrazione e la produzione, la riparazione e manutenzione  di terzo livello in Polonia delle torrette HITFIST® da 30 millimertri.
La licenza, che sarà fornita nel quadro di accordi di compensazione completamente gratuiti, copre un periodo di 20 anni con opzione per ulteriori 10 anni e mostra la volontà di OTO Melara di continuare la collaborazione con l’industria della difesa polacca che ha preso il via nel 2003.
L’accordo è stato firmato da Ulderigo Rossi, senior vice president per Marketing e Vendite  e Adam Janik, amministratore delegato di WZM Siemianowice. L’esercito polacco ha in servizio 570 veicoli ruotati Rosomak blindati 376 dei quali in versione “Combat” e nell’ottobre 2013 è stato firmato un altro contratto con l’azienda finlandese Patria per ulteriori 307 Rosomak in versione base con la possibilità di ulteriori forniture. Il Ministero della Difesa polacco conta di installare sulla maggior parte dei Rosomaks le torrette Hitfist da 30 millimetri dotate di missili anticarro Spike.

Fonte: comunicato Oto Melara

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password