Nove clienti per l'Exocet Block 3

EXOCET-MM40-BLOCK3-3_large

MBDA ha ricevuto ordini da 9 Paesi in tutto il mondo per circa 400 missili antinave MM 40 Block 3 Exocet  e più di 50 sistemi di lancio. L’ultima versione dell’Exocet incorpora molte innovazioni tecnologiche quali la propulsione air-breathing, un sistema Gps di navigazione e guida e una nuova infrastruttura di lancio e pianificazione della missione che garantiscono un raggio d’azione maggiorato e profili d’attacco flessibili inclusa una maggiore capacità di  colpire bersagli costieri. Come ha riferito il Jane’s Defence Weekly la Block 3 si differenzia dalle precedenti versioni dell’ Exocet per l’adozione di un turbogetto Microturbo TR-40/263 turbogetto (che sostituisce il razzo a combustibile solido usato finora) per aumentare il raggio d’azione di circa 200 chilometri ed è anche stato introdotto un nuovo booster di lancio prodotto da Nammo.

Della versione Block 2 sono stati mantenuti la testata da 160 kg ad alto esplosivo e il radar attivo seeker Super ADAC in banda J ma è stata inserita una nuova architettura del computer dell’arma mentre il pacchetto di navigazione incorpora una nuova unità laser di misurazione giro-inerziale e un Gps che consentono al missile maggiore precisione e la possibilità di eseguire traiettorie complesse.

MBDA ottenne nel 2004 un contratto da  200 milioni di euro dalla Direzione Générale de l’Armement francese per lo sviluppo del missile Block 3. Oltre alla Marina francese i clienti comprendono Brunei, Grecia, Marocco, Oman, Perù , Qatar e gli Emirati Arabi Uniti (EAU). Anche l’Egitto installerà il Block 3 sulle 4 nuove corvette Gowind 2500 recentemente ordinati dal costruttore francese DCNS mentre anche la Marina malese potrebbe sceglierlo per i suoi nuovi pattugliatori.

MBDA ha inoltre rivelato al Jane’ì che tre marine arabe del Gulkf Cooperation Council hanno effettuato nel marzo esercitazioni congiunte che hanno visto il primo lancio  operativo del missile MM 40 Block 3.effettuato da quelle forze navali.. Cinque navi e un elicottero delle marine di Qatar, Emirati arabi Uniti e Oman schierati nell’Oceano Indiano al largo della Oman hanno lanciato 8 armi exocet tra mare-mare MM-40 e aria –mare AM 39.

Foto MBDA

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password