Simulatori di volo Indra per l’esercito spagnolo

American-Eurocopter-EC135_HiRes

La “Dirección General de Armamento y Material” (DGAM) del Ministero della Difesa spagnolo ha affidato a Indra nel concorso pubblico la somministrazione di un sistema di addestramento per gli elicotteri EC-135 per un importo di 14,4 milioni di euro.
Il sistema è formato da un simulatore di missione livello D – che riproduce fedelmente il comportamento dell’aereo in volo-, un insieme di sistemi di supporto alla simulazione e un addestratore assistito tramite computer, che favorisce l’apprendimento dei sistemi dell’elicottero e delle procedure, sia di volo che di manutenzione.

Indra, presieduta da Fernando Abril-Martorell, è una delle principali multinazionali nell’ambito della tecnologia e della consulenza in Europa e in America Latina ed è in piena espansione in altri paesi e in molte economie emergenti. L’innovazione è alla base del suo business, focalizzato sul cliente, e della sua sostenibilità. La multinazionale è posizionata tra le prime aziende europee del suo settore per investimenti in R&S, con oltre 570 milioni di euro investiti negli ultimi tre anni. Con un fatturato di circa 3 miliardi di euro, ha più di 43.000 dipendenti e clienti in 138 paesi.

In Italia Indra ha sedi a Roma, Milano, Napoli, Bologna e Matera e offre soluzioni e servizi di alto valore nei settori Finance; Energia e Utilities; Telecomunicazioni; Pubblica Amministrazione e Sanità; Industria e Media; Trasporto e Traffico; Sicurezza e Difesa. La Società ha un Software Lab a Napoli connesso ad altri 25 Software Lab che operano in Europa, Asia e America Latina come avanzati laboratori di R&S.

Fonte: comunicato Indra

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password