A Erbil addestrati 4.200 peshmerga da italiani e alleati

9a538e4b-1711-4df9-aba8-acc3fbab0721atrush-2Medium1

Gli addestratori militari italiani della Task Force “Erbil”, diretti dal Comando multinazionale Kurdish Training Coordination Center a guida italiana, hanno concluso un ciclo di attività addestrative a favore di un Battaglione dalla durata complessiva di 6 settimane.

Il KTCC composto da militari italiani, inglesi, tedeschi, olandesi, norvegesi, finlandesi e ungheresi su richiesta dei rappresentanti Curdi del MoP (Ministry of Peshmerga), ha completato l’addestramento di 2 Battaglioni Peshmerga, dislocati in diverse aree addestrative.

Il ciclo addestrativo si è concluso con esercitazioni militari che hanno certificato l’acquisizione della piena capacità operativa sia all’attività di pianificazione del livello di Comando di Battaglione sia alla condotta di operazioni militari in diversi ambienti operativi.

I rappresentanti delle Istituzioni Curde hanno espresso parole di apprezzamento per il supporto ricevuto dagli addestratori militari della coalizione, pertanto è già in corso di programmazione l’organizzazione del 7° ciclo addestrativo che dovrebbe avviarsi a partire dall’inizio del mese di ottobre.

Il Kurdish Training Coordination Center, composto al momento da circa 600 uomini e donne appartenenti a 7 Nazioni, dallo scorso gennaio ha addestrato circa 4.200 Forze di Sicurezza Curde delle quali oltre 1.500 sono state formate da circa 100 militari italiani.

Fonte: Comunicato KTCC

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password