La Marina indiana testa con successo il missile Barak 8

kolkata1

Alla fine dell’anno la Marina Indiana ha testato con successo nell’Oceano Indiano il sistema missilistico da difesa aerea Barak 8 sviluppato congiuntamente da Gerusalemme e Nuova Delhi.

I missili lanciato dalla fregata Kol,kata (nella foto) hanno colpito due bersagli completando così la serie di test previsti in Israele e India per la qualificazione del Barak 8 destinato ad equipaggiare le unità navali israeliane (corvette Sa’ar) e indiane (fregate, cacciatorpediniere e portaerei)  e installazioni marittime (come stazioni di pompaggio di gas e petrolio) per proteggerli da attacchi aerei, missili e razzi.

Il Barak (Fulmine) 8 si avvale di un avanzato radar a scansione elettronica Adir prodotto da Israel Aircraft Industries (IAI) e dal un missile realizzato da Rafael. Il sistema può seguire diversi bersagli individuati fin da 100 chilometri di distanza.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password