USA E NORVEGIA SMINERANNO AREE IN IRAQ E SIRIA

6

Rimuovere le mine e ripulire parte dell’Iraq e della Siria da esplosivi piazzati dai terroristi dello Stato islamico. E’ l’iniziativa lanciata da Usa e Norvegia secondo quanto riferito da una nota del Dipartimento di Stato americano.

“Con questa nuova iniziativa, gli Stati Uniti propongono di stanziare ulteriori 10,8 milioni di dollari quest’anno per ‘ripulire’ le zone dell’Iraq liberate dall’Isis e di spendere fino a 8 milioni di dollari il prossimo anno per fare lo stesso in Siria”, si legge nella nota.

La Norvegia assegnerà quest’anno ulteriori 9.8 milioni di dollari per lo sminamento di diverse aree del mondo, con una particolare attenzione a Iraq e Siria. Oslo intende aumentare il suo sostegno finanziario per lo sminamento globale a 15 milioni di dollari nel 2017.

Il Dipartimento di Stato Usa ha aggiunto che Stati Uniti e Norvegia ospiteranno una conferenza sullo sminamento a livello ministeriale in autunno durante l’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

I genieri russi hanno già sminato ampie aree della Siria (come illustrano le foto in questo articolo) soprattutto nella zona di Palmira dove sono stati bonifucati 8.500 edifici.

(con fonte Il Velino/Sputnik)

Foto Getty Imges

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password