In Gran Bretagna 400 “foreign fighters” a piede libero

160738223-2cfe96d1-83d2-4e36-9583-8f064e15ba84

AGI – Sale l’allarme terrorismo nel Regno Unito. Dopo l’attentato dl lupo solitario Khalid Masood mercoledì scorso al Parlamento britannico, in cui ha ucciso 4 persone prima di essere eliminato, la rete Sky News, citando fonti di intelligence, rivela che sono oltre 400 i cittadini britannici andati a combattere al fianco di Isis in Siria e Iraq tornati nel Regno Unito.

Questo fa temere che in Gran Bretagna si sia raggiunta la massa critica di terroristi “islamisti” (come ha tenuto a sottolineare il premier Theresa May non usando l’aggettivo islamico) pronti a colpire con attacchi più simili a quelli del 30 novembre 2015 a Parigi e del 22 marzo 2016 a Bruxelles. Non azioni di singoli ma attacchi coordinati di cellule jihadiste.

Foto Reuters

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password