Tre sottomarini cinesi per la Thailandia

YuanS26

La Marina Militare Thailandese acquisirà tre sottomarini cinesi classe Yuan S26, versione export del sottomarino diesel-elettrico classe Yuan Type 039A sviluppato e costruito dai cantieri Wuchang.

La notizia, pubblicata dal quotidiano online The Nation, precisa che la fornitura, del valore di 104,2 milioni di dollari, prevede il pagamento di due sole unità. Secondo quanto dichiarato dal primo ministro Prayut Chan-o-cha, il terzo sommergibile rappresenterebbe, infatti, un regalo fatto dalla Cina al governo thailandese, un dono inserito all’interno dell’accordo sottoscritto dai due paesi lo scorso gennaio.

I tre sottomarini, costruiti esclusivamente per la Thailandia, hanno un dislocamento di 3.600 t e sono lunghi 78 metri e larghi 9, sono equipaggiati un sistema di propulsione AIP (Air Independent Propulsion) in grado di operare fino a 21 giorni in immersione senza l’utilizzo di aria esterna, e raggiungono una profondità di 400 metri.  (IT log defence)

Foto: Thai Military and Asian Region

 

Eugenio Roscini VitaliVedi tutti gli articoli

Colonnello dell'Aeronautica Militare in congedo, ha conseguito un master di specializzazione in analisi di sistema e procedure all'Istituto Superiore di Telecomunicazioni. In ambito internazionale ha prestato servizio presso il Comando Forze Terrestri Alleate del Sud Europa, la 5^ Forza Aerea Tattica Alleata e il Comando NATO di AFSOUTH. Tra il 1995 e il 2003 ha preso parte alle Operazioni NATO nei Balcani (IFOR/SFOR/KFOR). Gestisce il sito ITlogDefence.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password