Rapporto Usa: Talebani presenti nel 44 per cento dei distretti afghani

afghan-war-isaf-patrol-10

L’ultimo rapporto dello Special Inspector General for Afghanistan Reconstruction (Sigar) sostiene che i Talebani a fine gennaio 2018 erano presenti, con diversi libelli di forza militare, nel 44% dei distretti afghani, una percentuale sostanzialmente immutata rispetto all’anno precedente.

F15afgh1

In particolare secondo il SIGAR il governo di Kabul controlla o ha una influenza prevalente in 229 dei 407 distretti afghani (56,3%), mentre i talebani controllano o influenzano 59 distretti (14,5%) e sono presenti e combattono nei restanti 119 (29,2%).

Nel primo trimestre di quest’anno le forze aeree statunitensi hanno aumentato in modo rilevante il numero di raid lanciando 1.186 bombe sul territorio afghano, un numero due volte e mezzo maggiore a quello registrato nel periodo gennaio-marzo del 2017.

Lo scorso anno e forze aeree statunitensi impegnate in Afghanistan hanno lanciato 4.300 bombe e missili contro le milizie di talebani, Stato Islamico Khorasan e altri gruppi antigovernativi.

Il numero di raid aerei sul territorio afghano era stato lo scorso anno il doppio di quelli realizzati nei due anni precedenti.

Foto US DoD

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password