Parigi spenderà nel 2019 quasi 40 miliardi per la Difesa

ob_b53d77_macron-militaire1

Mentre a Roma si susseguono le dichiarazioni che lasciano intendere una prossima forte riduzione delle spese militari, a Parigi trova conferme il programma annunciato l’anno scorso dal presidente Emmanuel Macron per un forte incremento del bilancio delle forze armate.

Nel 2019 il budget della Difesa dovrebbe ammontare a 39,5 miliardi di euro con un aumento di 1,7 miliardi di euro rispetto a quest’anno. Incremento in linea con quanto annunciato dalla Legge sulla Programmazione Militare 2019-2025 (vedi in proposito l’articolo di Francesco Palmas).

Non meno di 19,5 miliardi di euro saranno investiti per l’acquisto di nuovi equipaggiamenti con un incremento di questa voce del bilancio di 1,3 miliardi di euro rispetto al 2018.

In crescita anche le spese per le manutenzioni delle attrezzature con uno stanziamento di 4,2 miliardi di euro (più 8% rispetto al 2018).

Secondo quanto reso noto dal Ministero della Difesa francese e ripreso dal Jane’s Defence Weekly vi sarà un potenziamento di 450 posti di lavoro l’anno prossimo, tre quarti dei quali saranno concentrati nei settori della sicurezza informatica e all’intelligence. Infine, 800 milioni di euro saranno spesi per operazioni all’estero, con un aumento di 200 milioni di euro rispetto al 2018.

Foto Ministero Difesa Francese

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password