Battesimo del fuoco anche per gli F-35A dell’USAF

CUZPS5GKZJELPLCACPH5CVL74U

Dopo gli F-35 B dei Marines impiegati in operazioni di attacco sull’Afghanistan nel settembre 2018 e gli F-35I Adir israeliani coinvolti nel maggio dello stesso anno in operazioni sulla Siria, il Central Command ha reso noto il primo impiego in operazioni di attacco contro lo Stato Islamico degli F-35A dell’Usaf.

Un paio di Lightning II del 388° squadron (419° Fighter Wing) rischierati da metà aprile negli Emirati Arabi Uniti (base aerea di al-Dhafra) e riforniti in volo da un tanker KC-10 Extender hanno colpito il 30 aprile con ordigni JDAM GBU-31 a guida Gps obiettivi dello Stato Islamico a Wadi Ashai, nel nord dell’Iraq, in particolare tunnel e un deposito di armi.

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password