Le opportunità di Roma nella crisi libica

L’impasse militare nella battaglia per Tripoli apre opportunità importanti per l’Italia, che ha l0occasione per proporsi come mediatore tra le parti in lotta. Roma sostiene al-Sarraj ma ha buoni rapporti anche il generale Haftar e soprattutto mantiene ottime relazioni con gli “sponsor” delle due fazioni libiche: il Qatar da un lato, l’Egitto e gli Emirati Arabi Uniti dall’altro.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password