Elettronica per l’aggiornamento del sistema DASS del caccia Typhoon

BRIMSTONE_1

Le Bourget, 19 giugno 2019 – Oggi, nell’ambito della terza giornata del Paris Air Show di Le Bourget, il consorzio Eurofighter ha comunicato l’acquisizione del contratto NETMA per lo studio di fattibilità del Typhoon Long Term Evolution (LTE) del valore di 53 milioni di euro e con una durata di 19 mesi.

L’obiettivo dello studio è di proporre una evoluzione operativa e tecnologica della piattaforma per contrastare la continua evoluzione delle minacce e consentire il massimo livello operativo per tutta la vita della piattaforma stimata fino al 2050.

Typhoon Meteor and Storm Shadow1

Nell’ambito del suddetto contratto, una parte fondamentale è relativa allo studio per l’aggiornamento del Praetorian Defensive Aids Sub System (DASS). Elettronica, insieme agli altri partners Eurodass, lavorerà per definire una nuova soluzione basata sulle nuove tecnologie disponibili su una architettura fully software defined.

L’attività relativa al Dass costituisce un moltiplicatore della capacità di garantire alla piattaforma lo sviluppo di missioni operative sempre più demanding e critiche.

L’attività LTE, e quindi anche quella relativa al DASS, rappresenta una grande opportunità e può costituire un “ponte tecnologico” per le soluzioni sistemistiche che saranno fondamentali per arrivare allo sviluppo  dei fighter di sesta generazione.

Nell’ambito dell’attività di cui sopra, Elettronica mette a disposizione il suo expertise consolidato da 70 anni di leadership mondiale nell’Electronic Warfare.

Fonte: Elettronica Group

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password