Al via Naviris, la joint venture tra Fincantieri e Naval Group

FIL_6139_Thumb_HighlightCenter212949

È operativa Naviris, la jointventure 50/50 tra Fincantieri e la francese Naval Group con la sede principale a Genova e una controllata a Ollioules.

Giuseppe Bono è stato nominato presidente ed Hervé Guillou è membro del CdA. Claude Centofanti è Chief Executive Officer, ed Enrico Bonetti Chief Operational Officer. L’Obiettivo di Naviris è elaborare progetti comuni di ricerca e sviluppo per offrire prodotti navali in tutti mercati del mondo.

Ad avviare l’operatività di Naviris è stata la riunione del primo CdA che avvia il consolidamento della difesa navale europea in risposta alla crescente pressione dei concorrenti mondiali. Fincantieri e Naval Group, infatti, uniscono le forze per “sviluppare una nuova capacità strategica”.

La joint venture è considerata la “naturale evoluzione della partnership storica tra due leader mondiali” ed è punto di arrivo dopo più di vent’anni di collaborazione “e traguardi di successo: negli anni ’90 con il programma di cacciatorpediniere per la difesa aerea Orizzonte (4 navi per le marine fracese e italiana) e con il programma di fregate multi-missione FREMM in corso dal 2005 (20 navi finora). Il 30 ottobre scorso era stato annunciato ufficialmente il nome della joint venture navale italo-francese.

Naviris prevede opportunità di export e iniziative comuni franco-italiane,come i primi studi per l’ammodernamento di “mezza vita” dei cacciatorpediniere tipo Orizzonte francesi e italiani, nonche’ progetti europei, come lo sviluppo di una Corvetta per il pattugliamento di nuova generazione.

100-002

“Naviris apre la strada per lacostruzione di una vera difesa navale europea” hanno dichiaerato congiuntamente i due CEO di Fincantieri e Naval Group, Giuseppe Bono e Hervé Guillou, all’avvio della operatività di Naviris.

“Siamo grati ai nostri governi per l’incondizionato sostegno ricevuto per la creazione di un nuovo leader europeo nel settore strategico della difesa navale. Insieme accelereremo il nostroprogresso tecnologico e manterremo i nostri principali fattoridi differenziazione combinando le nostre capacità di ricerca esviluppo, rinnovando i prodotti a vantaggio dei nostri clienti”.

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password