Missili da difesa aerea MBDA VL MICA NG per la Marina Egiziana

MBDA-VL-MICA-NG_00

MBDA si è aggiudicata un contratto dalla Marina egiziana per il sistema di difesa aerea VL MICA NG (New Generation) per equipaggiare le corvette tipo Gowind.

2 (2)

Lanciato ufficialmente nell’ottobre 2020, il sistema VL MICA NG si basa sull’integrazione del missile MICA NG (New Generation) nel sistema esistente di difesa aerea VL MICA per la difesa aerea di punto e ravvicinata.

Il sistema VL MICA NG offre capacità migliorate per ingaggiare bersagli atipici (UAV, piccoli aerei), così come minacce future caratterizzate da segnature a infrarossi e radiofrequenze sempre più basse.

Inoltre, VL MICA NG sarà in grado di intercettare bersagli “convenzionali” (aerei, elicotteri, missili da crociera e missili anti-nave) a distanze maggiori.

Eric Béranger, CEO di MBDA, ha dichiarato: “Questo accordo dimostra la fiducia del nostro cliente egiziano nella nostra famiglia VL MICA, che 15 forze armate in tutto il mondo utilizzano già per la protezione delle loro forze navali e terrestri”.

La Marina egiziana, primo cliente internazionale del VL MICA NG, equipaggia già le sue quattro corvette classe Gowind, recentemente acquistate dai cantieri francesi Naval Group, con sistemi della famiglia VL MICA.

Il Cairo continua così a potenziare le proprie capacità di difesa aerea in mare. Il 16 febbraio Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha autorizzato la vendita alla Marina di 168 missili antiaerei Raytheon RIM 116C Rolling Airframe (RAM) Block 2 (nella foto sotto) da imbarcare sulle motovedette del tipo statunitense Ambassador Mk IV.

“La vendita proposta sosterrà le motovedette della Marina egiziana e fornirà capacità di difesa dell’area significativamente migliorate sulle aree costiere dell’Egitto e nell’area del Canale di Suez. L’Egitto non avrà difficoltà ad assorbire questo equipaggiamento nelle sue forze armate poiché l’Egitto gestisce già missili RAM Block 1A precedentemente forniti”, ha reso noto la Defense Security Cooperation Agency (DSCA).

RIM-116_Raytheon

Il missile Rolling Airframe RIM-116 è un missile leggero, del tipo “lancia e dimentica” progettato per distruggere missili da crociera anti-nave e minacce aeree e di superficie asimmetriche. Il RAM RIM-116 è stato sviluppato come programma di cooperazione tra i governi degli Stati Uniti e quello tedesco e continua ad essere prodotto e supportato in modo cooperativo. Gli utenti includono la marina tedesca, giapponese, greca, turca, sudcoreana, degli Emirati Arabi Uniti, dell’Arabia Saudita, egiziana, messicana e statunitense.

Per tutte le versioni del missile non è richiesto nessun sistema di “illuminazione” del bersaglio a bordo della nave dopo il lancio del missile. Il missile Block 2 è lungo 2,88 metri, pesa 88 kg e ha una velocità massima superiore a Mach 2.

Foto MBDA e Raytheon

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password