Leonardo Global Group nel programma per le comunicazioni della Marina Australiana

SEA 1442_courtesy of Royal Australian Navy (002)

 

Il Leonardo Global Group guidato da Leonardo Australia ha siglato il 16 giugno un accordo interno per lavorare in modo collaborativo nel perseguimento della SEA 1442 Phase 5 della Royal Australian Navy – Progetto di modernizzazione delle comunicazioni marittime (MCM).

L’Accordo farà leva sulle capacità fornite alla RAN nell’ambito della SEA 1442 Fase 4 dalle singole entità del Gruppo Leonardo Global. SEA 1442 Fase 5 mira a fornire alla Reale Marina Australiana una capacità di comunicazione garantita attraverso un sistema di missione in grado di far fronte alle richieste di scambio di informazioni attuali e future previste ed è interoperabile con i sistemi congiunti, di coalizione e alleati.

Allo stesso tempo, il sistema ha aumentato la diversità e l’agilità delle costellazioni di satelliti e presenta un alto livello di automazione. Per fare ciò, il Gruppo Leonardo Global farà leva sulle lezioni apprese e sull’esperienza acquisita attraverso l’implementazione di SEA 1442 Fase 4. L’Accordo mira a fornire una garanzia di esecuzione senza precedenti alla RAN.

Inoltre, il Gruppo Leonardo Global porterà i benefici delle proprie reti e catene di fornitura mondiali collettive, ampliando ulteriormente i percorsi evolutivi e tecnologici a disposizione del progetto.

Leonardo Australia riconosce la Sovereign Capability e l’AIC come elementi di primaria importanza all’interno della soluzione SEA 1442 Phase 5. In altre parole, sfrutteranno le loro catene di approvvigionamento australiane esistenti e si impegneranno a identificare nuove aziende partecipanti.

Le opportunità per i partecipanti del settore di entrare a far parte della catena di fornitura SEA 1442 Ph 5 di Leonardo Global Group arriveranno attraverso l’imminente processo di Industry Engagement guidato da ICN che inizierà nelle prossime settimane.

Michael Lenton, Presidente Esecutivo di Leonardo Australia, ha commentato: “Il Leonardo Global Group guidato da Leonardo Australia costituisce una squadra formidabile quando si tratta di elettronica per la difesa. È una scelta naturale per l’aggiornamento e la modernizzazione delle comunicazioni della RAN. Le società del Gruppo Leonardo Global si sono dimostrate in termini di ingegneria, fornitura e installazione sull’attuale Fase 4 del programma SEA1442. La flotta di fregate ANZAC è sulla buona strada per la piena capacità operativa, quindi ha senso rafforzare una serie già vincente con il SEA 1442 Fase 5 del programma per la modernizzazione di gran parte degli attuali asset strategici della Marina”.

Fonte: comunicato Leonardo

Foto RAN

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password