Radar Hensoldt SharpEye per i nuovi pattugliatori sudafricani

image-8

Hensoldt UK ha annunciato la fornitura di suite di sensori radar composti da sistemi radar Kelvin Hughes Mk11 S e X Band SharpEye alla Marina Sudafricana dove equipaggeranno I tre pattugliatori multi-missione costruiti dai cantieri Damen di Città del Capo destinati a compiti di contrasto alla pirateria e alla pesca illegale.

Si tratta di unità del tipo Stan Patrol 6211 da 62 metri e poco più di 1.000 tonnellate, con 48 membri d’equipaggio e capaci di una velocità massima di 30 nodi.

“Hensoldt UK è lieta di fornire alla Marina Sudafricana ulteriori radar SharpEye per assistere nelle impegnative attività operative. Questa commessa continua la relazione di lunga data per la fornitura di sensori radar a OSI Maritime Systems per l’integrazione nei loro sistemi di ponte” ha dichiarato Adrian Pilbeam, Head of Sales, Maritime Surveillance.

3l-image-Stan-Patrol-6211-Inshore-Patrol-Vessel

I radar SharpEye Mk11 sono approvati dall’Organizzazione Marittima internazionale (IMO) e sono installati in combinazione con un sistema di navigazione integrato OSI. I radar forniranno un’ampia capacità di navigazione e sorveglianza di superficie.

I ricetrasmettitori SharpEye a stato solido sono posizionati a monte dell’alloggiamento dell’unità di rotazione in composito di carbonio e offrono vantaggi aggiuntivi come la facilità di installazione e l’elevata affidabilità. L’uso di un motore ad azionamento diretto, piuttosto che un tradizionale riduttore del rotore dell’antenna, riduce i costi di manutenzione.

Fonte: comunicato Hensoldt UK

Immagini Hensoldt e Damen

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password