Carburante “sostenibile” per i cargo militari Airbus A400M

airbus-a400m-fliegt-am-himmel

 

 

Airbus sta sostenendo la Luftwaffe nella sua trasformazione a lungo termine finalizzata ad aumentare la sostenibilità della propria flotta di aeromobili. Airbus sta collaborando con l’Aeronautica Militare tedesca per ottenere l’autorizzazione tecnica che consenta di iniziare a breve termine le prove di volo domestico dell’A400M con fino al 50% di SAF (Sustainable Aviation Fuel).

Lo ha reso noto il gruppo industriale precisando che “il SAF è un carburante alternativo collaudato che può ridurre fino all’85% le emissioni di CO2 rispetto al carburante convenzionale lungo l’intero ciclo di vita”.

La Germania ha ordinato 53 velivoli da trasporto A400M e diventa così il primo utilizzatore ad avviare una graduale trasformazione verso il SAF per la propria flotta di A400M.

210626-medevac-mali-wahn-tesche-024-layout

Airbus ha aggiunto di “essere impegnata in una tabella di marcia a lungo termine per raggiungere il 100% di prontezza e certificazione dell’A400M al SAF. Come prima fase, nel 2022 Airbus prevede un volo di prova di un A400M con un carico di carburante SAF fino al 50%.

Questo primo volo di prova sarà condotto con un solo motore, per valutare meglio il comportamento complessivo dell’aeromobile. Dopo il successo di questo volo, nel 2023 Airbus prevede di continuare i test con quattro motori.

Una volta completate le prove, i clienti utilizzatori dell’A400M saranno ufficialmente autorizzati a utilizzare il 50% di SAF”.  Airbus, OCCAR e le nazioni produttrici di A400M hanno inoltre avviato discussioni per sviluppare una tabella di marcia verso la certificazione e l’uso operativo con il 100% di SAF.

Agli inizi del 2022 Airbus Defence and Space ha effettuato il primo volo del suo C295 Flight Test Bed, un progetto di ricerca e sviluppo del programma europeo Clean Sky 2, che mira all’utilizzo di nuove tecnologie e materiali per ottenere riduzioni di rumore, CO2 e NOx. Con il C295, Airbus intende inoltre condurre una campagna di test di volo con il 50% di SAF nel 2022 e con il 100% di SAF nel 2023.

Foto Airbus

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password