CY4GATE verso l’acquisizione della francese DIATEAM

Emanuele Galtieri CEO Cy4gate (002)

 

 

CY4GATE (EGM:CY4), società attiva nel mercato cyber a 360° con un diversificato offering di tecnologie proprietarie, ha sottoscritto un accordo preliminare per l’acquisto del 55% circa di DIATEAM, società francese specializzata nel design, sviluppo e realizzazione di sistemi avanzati per il testing, validazione e training nel dominio della cyber security, per clienti governativi e corporate.

Il valore complessivo dell’operazione ammonterebbe a circa 10 milioni di euro. Il closing dell’operazione è soggetto all’avveramento di determinate condizioni sospensive – tra cui la positiva conclusione della procedura di autorizzazione da parte delle competenti autorità francesi (essendo l’azienda sottoposta a controllo assimilabile al c.d. Golden Power) – ed è previsto entro la fine del 2022.

L’investimento in DIATEAM si prefigge in primis di ampliare l’offering di CY4GATE nel segmento della cyber security, in linea con la visione del Gruppo di voler essere una cyber software house a 360° e porsi come qualificato centro di competenza europeo del settore. La partnership con una solida realtà francese quale è DIATEAM permette altresì di consolidare il Gruppo anche al di fuori del mercato nazionale grazie alle opportunità di upselling e cross-selling sui clienti in portafoglio.

Le tecnologie e le professionalità di DIATEAM consentono di realizzare preziose sinergie tecniche tra competenze complementari che andranno ad arricchire il know-how di entrambe le realtà aziendali a beneficio dei rispettivi Paesi. L’operazione straordinaria consente a CY4GATE di integrare ed arricchire la propria offerta di prodotti lungo la catena del valore di cyber security, in particolare attraverso:

  • l’avanzato “Hybrid Cyber Digital Twin”, un simulatore ibrido facilmente interfacciabile con le c.d. “Operations Technologies” (es.: sistemi industriali Scada) per supportare le attività di test e validazione e rendere più efficace la formazione avanzata degli specialisti cyber; il prodotto presenta anche una configurazione “trasportabile” in rack modulari che ne consentono una elevata flessibilità di impiego tattico;
  • un portfolio diversificato di moduli avanzati di formazione cyber “hands-on” e immersivi, anche avvalendosi del cyber digital twin proprietario e di cyber contest denominati “Capture the Flag” che sono interamente progettati in house. Si tratta di soluzioni formative innovative che integreranno e completeranno l’offerta formativa della già esistente cyber Academy di Cy4gate, mirando a soddisfare un’esigenza molto avvertita che è quella di realizzare modalità di formazione sulle nuove competenze che siano effettivamente efficaci e non solo a livello teorico ma anche e soprattutto a livello esperienziale e su sistemi reali;
  • un incident response team fatto di esperti in grado di integrare ed estendere le già esistenti capacità operative del gruppo in un segmento a grande crescita ma caratterizzato da scarsità di competenze disponibili. Inoltre, dall’operazione deriveranno importanti sinergie in termini di R&D che permetteranno di consolidare e rafforzare l’offerta tecnologica, di prodotto e sui servizi di alta fascia e a valore aggiunto nella cyber security, segmento caratterizzato da una crescita di circa il 15% annuo a livello europeo.

Cy4Gate si prepara così a nuove sfide di mercato, attraverso una struttura arricchita dimensionalmente, nelle competenze e nell’offerta al cliente.

Emanuele Galtieri (nella foto), CEO di CY4GATE Group ha commentato: “DIATEAM è una azienda informatica che vanta 20 anni di esperienza nel mercato della cyber security. La società ha sviluppato una piattaforma virtuale – il cyber digital twin – che simula le reti informatiche dei clienti per valutarne la cyber resilienza e consente lo sviluppo e l’addestramento di pregiate e rare risorse preposte alla protezione delle reti da attacchi cibernetici.

L’iniziativa si muove nel solco degli esistenti accordi governativi di collaborazione e di ricerca tra Italia e Francia in settori strategici tra cui la Cyber Defence e persegue la duplice finalità di arricchire la customer value proposition del Gruppo con avanzate tecnologie di cyber security e consolidare il già avviato percorso di creazione di un centro di eccellenza Europeo per la Cyber Security consolidando la presenza in Francia”.

Per Guillaume Prigent, Chairman di DIATEAM, “tra i potenziali partner che abbiamo incontrato negli ultimi mesi, Cy4Gate ha il progetto industriale più interessante per il nostro sviluppo. Condividiamo la stessa ambizione di costruire una leadership europea. L’unione delle nostre competenze, delle diverse esperienze e dei prodotti, consentirà all’intero Gruppo di soddisfare le esigenze di un mercato in rapida evoluzione, che registrerà una crescita significativa nei prossimi anni”.

“La conclusione dell’accordo preliminare tra CY4GATE e DIATEAM aggiunge un ulteriore, importante tassello alle numerosissime collaborazioni industriali tra Italia e Francia”, ha dichiarato l’Ambasciatrice d’Italia in Francia, Emanuela D’Alessandro.

“Questa collaborazione, che riguarda un settore strategico quale quello della sicurezza cibernetica, rappresenta un’ulteriore testimonianza del dinamismo delle imprese italiane sul fronte degli investimenti diretti in Francia. Essa si inserisce peraltro in un filone assai promettente, quello dello sviluppo degli scambi tra imprese innovative dai due lati delle Alpi, che vede impegnate le Istituzioni dei due Paesi in un’attiva azione di sostegno”.

Christian Masset, Ambasciatore di Francia in Italia, ha commentato: “Sono lieto che questo accordo preliminare sia stato firmato; la Francia è molto aperta agli investimenti italiani e rafforza così la sua strategia di attrattività, in particolare in un campo così decisivo come quello della cybersecurity, che rappresenta un ambito essenziale per la nostra sovranità come europei. È unendo i nostri talenti, e combinando il know-how d’avanguardia francese e italiano, che possiamo essere più forti insieme e pesare a livello internazionale in questo settore di grande importanza che è il cyber, oggi e nel futuro.”

DIATEAM è una società di diritto francese (con sede legale a Brest) fondata nel 2002, che ad oggi annovera 25 dipendenti di cui il 75% dedicato all’ingegneria. La società è specializzata nel design e sviluppo di tecnologie applicate alla cyber security e destinate ad una clientela sia istituzionale che corporate.

Tra i prodotti realizzati spicca l’hybrid cyber digital twin, una piattaforma capace di ricreare agevolmente un “gemello digitale” della rete IT del cliente e interfacciarsi con l’eventuale OT (si pensi a realtà industriali o infrastrutture critiche) per scopi di test e validazione della cyber resilience e per training avanzato. Uno strutturato piano didattico articolato su vari moduli specialistici nel dominio della cyber security e la capacità di intervento con un incident response team interno completano l’offering dell’azienda stessa.

La società realizza in Francia il 50% ca dei ricavi nel settore Defence (nel 2021 il 56% ca in Francia ed il 44% ca all’estero); e il 70% dei ricavi attraverso la vendita dei propri prodotti. Si riportano di seguito alcuni tra i principali indicatori economico-finanziari al 31 dicembre 2021:

− Ricavi: € 2,2 milioni ca (con un aumento del 18% rispetto al FY20)

− EBITDA: € 0,6 milioni ca (con un incremento del 40% rispetto al FY20)

− EBITDA margin: ca 27% (con un incremento del 10% ca rispetto al FY20)

− NFP: – € 1 milioni (cassa positiva)

 

 

 

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password