Il BAAINBw qualifica il munizionamento Vulcano da 127 mm per la Marina Tedesca

Fg9Qb9SWQAIkCFm (002)

 

 

La Marina tedesca e l’Ufficio Federale per l’Equipaggiamento, l’Information Technology e l’Impiego della Bundeswehr (BAAINBw), hanno reso noto di aver testato con successo le nuove munizioni navali Leonardo Vulcano da 127 mm che sono state quindi introdotte nelle Forze Armate tedesche.

I tiri di accettazione, che hanno dimostrato la precisione delle nuove munizioni, sono stati effettuati sulla costa settentrionale della Norvegia dalla fregata F 125 Rheinland-Pfalz.

Diverse unità navali, insieme alla sorveglianza aerea, hanno messo in sicurezza le rotte di accesso adiacenti e quindi hanno impedito a imbarcazioni estranee di entrare nell’area dei test soggetta a pericolo.

I servizi tecnici della BAAINBw hanno seguito l’intero programma di test e il necessario pacchetto tecnologico. La fregata Rheinland-Pfalz ha sparato diversi colpi nell’area bersaglio a circa 30 chilometri di distanza, rappresentato un isolotto roccioso in un fiordo norvegese.

Fg9Qd4mWIAA_Sup (002)

Diversi proiettili Vulcano hanno colpito a pochi metri di distanza l’uno dall’altro nelle immediate vicinanze dell’indicatore del bersaglio. Sia il project manager responsabile del BAAINBw che la Marina Tedesca hanno quindi potuto confermare la precisione delle nuove munizioni.

Dopo il rilascio quest’anno della cosiddetta “approvazione all’uso”, anche l’approvvigionamento delle nuove munizioni Vulcano prenderà rapidamente il via per completarsi probabilmente entro il 2026.

Foto: BAAINBw/Marina Tedesca

 

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password