Arcana – I servizi segreti dei romani

11

 

 

L’idea dell’apparente disinteresse dei Romani per un servizio informazioni adeguato o, in termini più popolari, per lo spionaggio, nasce come per molti altri aspetti della vita del mondo antico da una mancata o incompleta analisi dell’etica e del modo di pensare dei nostri antenati, oltre che da una scarsa attenzione delle fonti storiche.

In realtà i Romani, a prescindere dai tradizionali vincoli morali e da un’apparente ingenuità iniziale, svilupparono un’organizzazione dei servizi di informazione e sicurezza estremamente efficace.

11

Il testo, arricchito da oltre 250 disegni, schemi, foto, tabelle e utili appendici, delinea un quadro completo dei servizi informativi dei Romani, dalle origini fino alla caduta dell’impero d’occidente e oltre.

 

Giuseppe Cascarino (Padova, 1958), ingegnere meccanico con studi classici, vive e lavora in Umbria, dopo aver trascorso molti anni a Roma. Appassionato di storia militare antica, in particolare greca e romana, di ricostruzioni storiche e di archeolo-gia sperimentale, è il fondatore della Società Italiana per gli Studi Militari Antichi, e di Decima Legio.

Per le edizioni Il Cerchio ha curato la prima traduzione italiana dello Strategikon, Manuale di arte militare dell’Impero Romano d’Oriente (edizioni 2006 e 2017), e de L’arte della Cavalleria di Senofonte (2007), i quattro volumi dell’opera L’esercito romano: armamento e organizzazione (2007-2012), e i saggi Castra: campi e fortezze dell’esercito romano (2010), Tecnica della Falange (2011), Il Manuale del legionario romano (2017), Gli elmi dei Romani (2018), La Via Flaminia: Roma alla conquista del Nord (2019), Navi di Roma: l’arte del dominio del mare (2020) e Ornatus: l’abbigliamento dei Romani (2021).

 

ARCANA I servizi segreti dei romani

Autore: Giuseppe Cascarino

Editore: Il Cerchio    

Collana: Gli Archi

Pagine: 320 illustrato in b/n  

Costo: € 34.00

 

 

 

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password