Il bilancio di “Strade Sicure”

sfondo_terr_naz

AGI – Tredicimila persone arrestate, effettuati controlli a piu’ di 1 milione e 700mila persone e 900mila mezzi, sequestrati oltre 2100 chili di droga. E’ il bilancio dell’attività dell’Esercito italiano nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure” per il controllo del territorio da quando questa è stata avviata, il 4 agosto 2008. Operazione che prosegue nelle principali aree metropolitane del Paese. Sono oltre 4200 i militari che insieme alle forze di polizia sono impiegati in attività di pattugliamento e vigilanza di installazioni e obiettivi sensibili. Il Piano di impiego è stato disposto con decreto del ministro dell’Interno, di concerto con il ministro della Difesa. La pianificazione e il coordinamento tecnico delle unità militari impiegate nell’operazione, a disposizione delle autorità provinciali di pubblica sicurezza interessate, è stata affidata al Comando Operativo di vertice Interforze (COI), mentre la gestione sul campo viene effettuata dal 1° Comando Forze Operative di Difesa dislocato a Vittorio Veneto e dal 2° Comando Forze Operative di Difesa, dislocato invece a San Giorgio a Cremano (Napoli).

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password