AGUSTA WESTLAND: MALTA RESPINGE IL RICORSO DI EUROCOPTER

AW139M_0

Il tribunale di Malta ha respinto il ricorso presentato lo scorso 3 marzo dalla società franco-tedesca Eurocopter (EADS) per presunte irregolarità nella gara del valore di 58 milioni di euro per la fornitura di tre elicotteri alle forze armate maltesi vinta da Agusta Westland con un velivolo non specificato ma che dovrebbe essere l’AW 139 considerate le dimensioni richieste dalle specifiche maltesi. Eurocopter, che si era già vista bocciare due reclami da parte del Public Contract Review Board, aveva sostenuto che nel corso della gara si fosse cercato di modificare il requisito relativo al peso degli elicotteri a favore di Agusta Westland. Per i legali della società franco-tedesca qualcuno aveva infatti cambiato le specificazioni del peso degli elicotteri da 7 tonnellate a 10, quando già era stato emesso il documento dell’appalto che ne richiedeva velivoli con un peso di decollo non superiore alle 7 tonnellate. Il tribunale di La Valletta, nel respingere il ricorso di Eurocopter, ha dato mandato alle competenti autorità di proseguire nelle trattative con AgustaWestland per arrivare all’aggiudicazione della gara.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password