Altri 14 Su-30MKA per l'Algeria

ARGELIA-SU-30MKA-KF-24-4105

Il direttore generale di Rostech Sergey Chemezov ha riferito venerdì scorso all’agenzia russa TASS che l’Algeria ha firmato un terzo nuovo contratto per l’acquisto di 14 caccia multiruolo Sukhoi Su-30MKA; ricordiamo infatti che il primo ordine di 28 Su-30MKA fu firmato nel febbraio del 2006 mentre il secondo ordine per 16 Su-30MKA fu siglato nel dicembre 2010.

Secondo Chemezov questi nuovi caccia saranno consegnati nel biennio 2016-2017 e si affiancheranno ai 44 Su-30MKA già in servizio con la Forza Aerea algerina portando così il totale a 60 esemplari.

Il Su-30MKA che ricordiamo essere una versione speciale del Su-30MKI dotata di avionica franco-russa realizzata su esplicita richiesta del paese africano, costituisce attualmente la forza del 12th Fighter Wing suddiviso nelle tre squadriglie 121, 122 e 123 rispettivamente situati sulle basi aeree di Bir Rogaa, Ourgla e Tamanrasset, ovvero nord, centro e sud-est del paese. Il nuovo lotto ordinato potrebbe quasi certamente servire alla realizzazione di una squadriglia situata nell’ovest dell’Algeria.

Maurizio SparacinoVedi tutti gli articoli

Nato a Catania nel 1978 e laureato all'Università di Parma in Scienze della Comunicazione, ha collaborato dal 1998 con Rivista Aeronautica e occasionalmente con JP4 e Aerei nella Storia. Dal 2003 collabora con Analisi Difesa occupandosi di aeronautica e industria aerospaziale. Nel 2013 è ospite dell'Istituto Italiano di Cultura a Mosca per discutere la propria tesi di laurea dedicata a Roberto Bartini e per argomentare il libro di Giuseppe Ciampaglia che dalla stessa tesi trae numerosi spunti. Dall'aprile 2016 cura il canale Telegram "Aviazione russa - Analisi Difesa" integrando le notizie del sito con informazioni esclusive e contenuti extra provenienti dalla Russia e da altri paesi.

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Ricordami Hai perso la password?

Lost Password